Il mistero dei numeri primi.


Riprendiamo l’argomento dei numeri primi per raccontare, stavolta, non più cosa sappiamo di questo affascinante sottoinsieme dei numeri naturali ma ciò che è ancora sconosciuto. Eh già, perché dei numeri primi restano aperti tali e tanti misteri su cui l’umanità ha ancora parecchio da lavorare.

Sappiamo che un numero o è primo o è composto, è il teorema fondamentale dell’aritmetica. Sappiamo, e fu Euclide a dimostrarlo, che i numeri primi sono infiniti. Sappiamo ricavare, grazie al Crivello di Eratostene, i numeri primi minori o uguali di un qualsiasi intero N in un numero finito di passaggi.

Ed è ancora troppo poco …

ARTICOLO TRASFERITO AL NUOVO DOMINIO WWW.LIDIMATEMATICI.IT

-> CONTINUA A LEGGERE NEL NUOVO SITO

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Teoria e Pratica. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il mistero dei numeri primi.

  1. dante ha detto:

    ottimo, swmplice e chiaro.

  2. Pingback: Il minimo comune multiplo | LidiMatematici

  3. Pingback: Numeri primi in Haskell « Ok, panico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...