Un setaccio per i numeri primi: il Crivello di Eratostene


Ci siamo occupati a più riprese di Eratostene, che da brillante cartografo, riuscì nientemeno che a misurare la circonferenza della terra.

Eratostene si occupò anche di aritmetica e, naturalmente, di numeri primi  ideando un criterio estremamente semplice per identificarli. Il criterio, oggi noto come Crivello di Eratostene, agisce esattamente come un setaccio, eliminando progressivamente numeri fino a restare con la serie dei numeri primi.

Abbiamo già parlato di numeri primi: sappiamo che …

ARTICOLO TRASFERITO AL NUOVO DOMINIO WWW.LIDIMATEMATICI.IT

-> CONTINUA A LEGGERE NEL NUOVO SITO

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Teoria e Pratica. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Un setaccio per i numeri primi: il Crivello di Eratostene

  1. Pingback: Il Crivello di Eratostene: perché funziona ? | LidiMatematici

  2. Pingback: Il mistero dei numeri primi. | LidiMatematici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...